fbpx

DIPLOMATI MAGISTRALE E CATEGORIE AFFINI AMMESSI AL CONCORSO STRAORDINARIO PER IMMISSIONE IN RUOLO: CONFERMA DAL CONSIGLIO DI STATO. ENNESIMA VITTORIA DI OSSERVATORIO DOCENTI - AVV. BUONANNO

  • Articolo letto 3056 volte

DIPLOMATI MAGISTRALE E CATEGORIE AFFINI AMMESSI AL CONCORSO STRAORDINARIO PER IMMISSIONE IN RUOLO: CONFERMA DAL CONSIGLIO DI STATO. ENNESIMA VITTORIA DI OSSERVATORIO DOCENTI - AVV. BUONANNO: E' ANCORA POSSIBILE ADERIRE AL RICORSO ENTRO IL 25 MARZO.

Si segnala l'ennesima rilevante vittoria conseguita in fase cautelare al Consiglio di Stato, dall'Avv. Giuseppe Buonannoed il noto cassazionista Marcello Stanca, con l'ammissione dei Diplomati magistrale ante 2001/2002 e categorie affini (Laureati s.f.p. - Diplomati linguistico sperimentale) al concorso straordinario per immissione in ruolo.

Con il Provvedimento n. 1367 del 15 marzo 2019 (RG 2119/2019) il Consiglio di Stato ha, infatti, accolto la domanda cautelare urgente: " .. accoglie la domanda cautelare e ammette i ricorrenti al concorso in questione, sia pure con riserva...". 

I candidati vittoriosi possono quindi già utilizzare il provvedimento per ottenere dagli Uffici scolastici regionali d'interesse la convocazione alle prove. Si segnala che i candidati in questione possono partecipare sin dall'inizio alle prove, dato che le prove concorsuali stanno iniziando proprio in questa fase temporale. 

Pur in fase cautelare, la decisione apre comunque un varco importante per il consolidamento in positivo dell'orientamento in materia, dopo che il TAR aveva dato luogo a vari rigetti e dopo che la nuova Plenaria del Consiglio di Stato ha purtroppo confermato il non inserimento in GAE dei diplomati magistrale.

L'obiettivo è quello di evitare il controverso rinvio alla Corte Costituzionale, che già sta rendendo incerto l'esito del contenzioso relativo al concorso "transitorio" della scuola secondaria, per affermare un orientamento positivo sulla base dell'attuale assetto normativo e giurisprudenziale già conforme ai precetti costituzionali. 

Sussistono quindi i presupposti per tutelare le posizioni anche di altri diplomati magistrale, laureati in s.f.p. e diplomati linguistico sperimentale che abbiano interesse a promuovere tale ricorso per accedere al concorso de quo.

Le adesioni al ricorso vanno formalizzate entro il 25 Marzo 2019.

PER OTTENERE INFORMAZIONI E ADERIRE AL RICORSO PER ACCEDERE AL CONCORSO STRAORDINARIO INFANZIA/PRIMARIA CLICCA QUI

 

 

Richiedi assistenza legale

Per aderire o richiedere maggiori informazioni sui ricorsi attivati invia una mail a consulenza@osservatoriodocenti.it o contatta il responsabile legale Avv. Giuseppe Buonanno ai numeri: 0689135135 o 3470934313 dalle ore 17:30 alle ore 19:00 o compila i campi del form sottostante con i dati richiesti

Whatsapp +39 347 093 4313

Osservatorio Docenti

Offriamo informazione, assistenza legale e relazioni istituzionali a tutela dei docenti

Iscriviti alla Newsletter